Claudia Vittori svolge attività di ricerca presso l'Università di Roma "Sapienza" e l'INAPP

La disuguaglianza fa male alla crescita: l’analisi dell’OCSE

Claudia Vittori si occupa del rapporto tra disuguaglianza e crescita esaminando i risultati a cui perviene l’OCSE nel suo recente studio sulla disuguaglianza. Dopo aver ricordato qual è lo stato dell’arte, Vittori illustra l’analisi econometrica condotta dall’OCSE da cui risulta che la disuguaglianza frena la crescita. La spiegazione è che la disuguaglianza è nemica dell’accumulazione di capitale umano diversamente da quanto pensano coloro che considerano – spesso senza prove – la disuguaglianza un potente incentivo favorevole alla crescita.